22/04/13

Panino dolce alle fragole


 
Che succede quando si partecipa ai contest e non si fa attenzione alle dosi della ricetta che si deve proporre? Si fa la ricetta come viene indicata e ci si ritrova con una quantità di porzioni che non si riesce a consumare. Si buttano?? Non sia mai. Piuttosto si congelano e si tirano fuori quando capita l'occasione propizia. In questo caso si tratta della ricetta dei Sockerbullar fatta per Quanti modi di fare e rifare di febbraio. Non ho pensato, facendola, di ridurre adeguatamente le quantità e mi sono ritrovata con troppi sockerbullar per due sole persone. 
Quelli che non sono stati consumati sono finiti in letargo. Ora che pare sia arrivata la primavera si sono risvegliati e si propongono in una versione adatta alla stagione. Guarda caso il risveglio coincide con l'attuale sfida del contest Colors and Food in cui si richiede di preparare un panino, con una salsa, in cui sia presente il colore bianco. Ho pensato bene di riciclare la ricetta di un contest per un'altro contest...sono o non sono una patita del riciclo?? Nessuno mi vieta di proporre un panino dolce che ho realizzato con un bianco mangiare alle mandorle e le fragole.
 
 
Qui di seguito ripropongo la mi versione della ricetta originale:
 
Per prima cosa ho preparato il poolish come ho fatto qui.
Preimpasto
250 gr di latte
80 gr di poolish
13 gr di zucchero semolato
300 gr di farina
Nella planetaria mettere il lievito, il latte, lo zucchero, aggiungere la farina ed impastare a velocità sostenuta finché l'impasto risulta omogeneo. L'ho fatto lievitare in forno, appena riscaldato, per circa 4/5 ore, dall'ora di pranzo fino all'ora di cena.
Impasto finale
Tutto il preimpasto
100 gr di burro
75 gr di zucchero semolato
13 gr di zucchero a velo vanigliato
3 tuorli d’uovo
300 gr di farina
Nella planetaria versare il preimpasto, la farina e lo zucchero. Far andare la planetaria a velocità media, finché l'impasto sembra amalgamato. Aggiungere i tuorli, uno alla volta, aspettando che il primo sia assorbito prima di mettere il seguente. Unire il burro a piccoli pezzi, e continuare ad impastare finché non risulta perfettamente liscio e senza grumi. Lasciar lievitare in una ciotola appena unta d’olio per tutta la notte.
La mattina riprendere l'impasto lievitato e prelevare dei pezzetti di circa 50 gr da lavorare schiacciandoli per appiattirli ed allungarli in una forma rettangolare. Riprendere il lato più corto ed arrotolare l'impasto su se stesso a formare un cilindro, appiattirlo e arrotolarlo una seconda volta. A questo punto piegare gli estremi del cilindro ottenuto al di sotto e cercare di dargli una forma a palla. La procedura si può vedere qui. Man mano che si ottengono le pallette disporle su una teglia ricoperta di carta da forno. Una volta terminato l'impasto lasciar riposare le pallette fino all'ora di cena. Preriscaldare il forno 220° ed infornare i bomboloni per circa 10 minuti.
 
Bianco mangiare alle mandorle
 
250 gr di latte di mandorle
20 gr di amido di mais
 
In un pentolino sciogliere l'amido con poco latte. Aggiungere pian piano il latte facendo attenzione a non formare grumi. Mettere il pentolino sul fuoco e cuocere a fiamma moderata finché non si addensa. Togliere dal fuoco e lasciarlo raffreddare.
 
Composizione di un panino
1 fragola
rum
 
Tagliare il bombolone come fosse un panino e scavarlo leggermente, perché possa contenere bene la crema. Bagnare le parti tagliate con poco rum. Farcirlo con abbondante crema e con la fragola pulita e tagliata a pezzetti. Richiudere ed il panino dolce è pronto.
 
Con questa ricetta partecipo al contest Strega comanda color bianco di Colors and Food per Aprile 2013.



13 commenti:

  1. ma lo sai che stavo commentando la ricetta precedente e mi sono vista arrivare questa seconda? eccomi quindi!
    un panino simpaticissimo, una ventata di primavera dopo una giornata con l'ombrello.
    Grazie mille!!
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..in effetti ho postato con una certa urgenza perché temevo di non fare in tempo...son contenta che ti sia piaciuto anche se lo si assaggia anche qui con l'ombrello....
      A presto!

      Elimina
  2. Molto invitante!!! E da,provare!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..in effetti è anche semplice...se poi ti sono avanzati dei bomboloni è anche ultra veloce....
      A presto!

      Elimina
  3. Un panino che è una meraviglia solo a guardarlo. Complimenti!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I colori fanno allegria, sono d'accordo...ed anche gli ingredienti sono molto primaverili...anche se dopo che l'ho fotografato il tempo è cambiato...
      In attesa della primavera!!!!

      Elimina
  4. Ciao Pink!!! ormai sono latitante a tutti gli effetti!!! volevo partecipre anche io al contest.. e proprio con un panino dolce... il tuo è delizioso!!! buono buono!! poi... nn sai se ai saputo della vincitrice del contest i cibi dei cartoni''... sono io!!! Ma grazie a te xò.... xk ho visto la tua ricetta ! ho voluto partecipare!!! beh... ti dico solo che nn so cosa avrò di regalo... nnsono andata a vedere.... ma sai cosa ho pensato subito!!??? il merito e tuo!! vorrei dividerlo con te!!! giuro! ahahaa vediamo cosa mi arriva... se si può'' dividere'' lo faccio molto volentieri!!! xk nn pensavo mai e poi mai di vincere... io partecipo.. ma x il gusto di mettermi alla prova.. e quando succede mi trovo in imbarazzo!!!!
    Tu sei brava e mi piacciono le tue ricette!! ancora ho il tuo rotolo da provare... ma a dire il vero ho allontanato tutti i dolci... tutto .. dieta ferrea... ma tra qualche giorno c'è altra ricetta di quanti modi di fare e rifare.... farò giusto quella! piccola!!! piccola!!!
    scusa il monologo!!
    Ciao Dany smack! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dany!! Complimentissimi per il contest, sono davvero felice per te..a me basta il pensiero e questo commento che mi ha fatto sorridere per un bel pò...abbiamo lo stesso approccio ai contest ed immaggino che pacere ti possa aver fatto vincere, ma la ricetta premiata l'hai fatta tu e quindi il merito è tuo!!!!
      Non preoccuparti per l'assenza, quest'ultimo periodo è stato complicato anche per me e come vedi sono arrivata sul filo di lana..
      Ti aspetto con la bougatsa al più presto, è vero che sarebbe meglio evitare i dolci, ma un dolce di Marina non si può rifiutare...e poi...curiose come siamo...
      Un abbraccio forte!

      Elimina
  5. uè stai recuperando alla stragrande! :-) bellissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...Uff..pant..pant...Che corsa....
      Così imparo ad aspettare l'ultimo minuto..
      Un abbraccio!!!

      Elimina
  6. Ciao! arrivo da kreattiva.. prima di entrar nel tuo blog mi son detta.. ora faccio un bel giretto tra le ricette.. e invece mi son bloccata alla prima.. è troppo goduriosaaaaaaaaaaaaaaa.. ovviamente sono una tua nuova follower.. se ti va ti aspetto da me.. http://truccoedintorni.blogspot.it/ un bacione.. noemi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Noemi! Benvenuta!!
      L'iniziativa di Krattiva è stata davvero azzeccata,anch'io ho conosciuto nuove ed interessanti persone..come oggi con te...sono felice che questa ricetta ti sia piaciuta, ora vengo a curiosare da te!!!

      Elimina
    2. ...volevo dire Kreattiva....

      Elimina