31/01/16

Anzac biscuits


Per la tappa Neozelandese dell'Abbecedario culinario mondiale , ospitata Mony del blog Gata da Plar propongo anch'io dei biscottini, gli anzac, che avevo adocchiato già nella tappa australiana, d'altronde sono proprio a due passi ed evidentemente hanno molto in comune. Per poter procedere ho dovuto produrre anche il golden syrup, ingrediente essenziale e assolutamente introvabile.

 
Golden syrup
 
1200 gr di zucchero
650 gr di acqua bollente
50 gr di succo di limone
 
In una pentola dal fondo spesso far caramellare 200 gr di zucchero con 50 gr di acqua. Quando il caramello è pronto aggiungere il restante zucchero, l'acqua e il succo di limone. Lasciar cuocere ed addensare fino ad una consistenza viscosa.
 
 
 
240 gr di farina 00
240 gr di cocco rapè
240 gr di fiocchi d'avena
200 gr di uva sultanina
125 gr di olio di riso
180 gr di zucchero
3/4 gr di cannella in polvere
60 gr di golden syrup
7 gr di bicarbonato di sodio
60 gr di acqua bollente
 
Preriscaldare il forno a  180°. Mettere in una ciotola tutti gli ingredienti asciutti. Emulsionare l'olio di riso con il golden syrup. Sciogliere il bicarbonato nell'acqua bollente. Aggiungere i liquidi alla parte asciutta ed amalgamare il tutto. Disporre l'impasto su una placca rivestita con la carta forno facendo delle polpette appiattite oppure a cucchiaiate. Cuocere i biscotti fino a che diventano dorati.

Con questa ricetta partecipo alla tappa Neozelandese de L'abbecedario culinario mondiale, a casa di Mony del blog Gata da Plar.

12 commenti:

  1. Grazie infinite! Questi biscottini sono davvero buonissimi! Li avevo fatti anch'io per la tappa australiana e sono stati una scoperta davvero felice! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti ricordavo qualcosa del genere. ..

      Elimina
  2. Anch'io sto facendo i biscotti, ma facciamo che non c'è paragone. Davvero deliziosi i tuoi, complimenti. Baci e buona settimana cara

    RispondiElimina
  3. Buoni ma purtroppo troppo zucchero per me proibito ma prendo nota per figlia magari lei ci prova. Buona serata.

    RispondiElimina
  4. Non sapevo che il golden syrup si potesse fare in casa O_O che sublime scoperta e vogliamo parlare di questi biscottoni??? sono la fine del mondo, complimenti Ani e felice settimana <3

    RispondiElimina
  5. Li voglio proprio provare!! Anche perché ci passeremo 3 mesi in Nuova Zelanda, meglio abituarsi dai dolci ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai!!! La nuova Zelanda dev'essere bellissima. ..divertiti tanto e assaggia la versione originale! !!

      Elimina
  6. Sono deliziosi i tuoi biscottini, ottimi per iniziare la giornata e non solo, sono buoni anche per finire il pasto o per una sana merenda ! Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara...in effetti non abbiamo badato agli orari!!!

      Elimina