28/02/17

Red velvet cheesecake



Nuovo appuntamento con Re-cake per rifare un dolce ripreso da una ricetta tradotta e riadattata dal blog  di Donna Hay.
Dolce che riprende la tradizione degli stati uniti da  realizzare in versione monoporzione.
L'unica variazione che ho apportato riguarda la presentezione per la quale ho scelto un topping al posto del cacao spolverato sopra come nella varsione originale.


Per la base

350 g biscotti al cioccolato
40 g farina di mandorle 
100 g burro fuso 
Per la crema
250 g formaggio cremoso 
150 g ricotta
110 g zucchero semolato fine
2 uova 
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
100 g cioccolato fondente fuso 
1½ cucchiaio colorante alimentare rosso 
Per finire
qb cacao amaro per spolverizzare
200 ml di latte
30 gr di burro
20 gr di farina
40 gr di zucchero
2 cucchiai di polvere di buccia d'arancia
 


PROCEDIMENTO

1.    Mettete i biscotti e la farina di mandorle in un frullatore e azionatelo. Frullate finché non otterrete
un composto grossolano. Aggiungete il burro e frullate ancora, finché non sarà ben amalgamato.
2. Prendete 4 stampi da 10 cm di diametro. Ungeteli leggermente e rivestite il fondo di ciascuno con della cartaforno.  
3. Suddividete il composto di biscotti negli stampi e premete con un cucchiaio per compattarlo sul fondo e sui bordi. Mettete in frigo per 30 minuti almeno, o finché non è ben freddo.
 
4.  Per fare il ripieno mettete la ricotta, il formaggio cremoso e lo zucchero nel bicchiere del frullatore e azionatelo per 2-3 minuti o finché non è ben amalgamato.
5.  Aggiungete poi le uova e l’estratto di vaniglia e riazionate il frullatore per un altro minuto. Inserite per finire il cioccolato e il colorante e frullate ancora, finché non è tutto amalgamato.
6.  Suddividete il composto negli stampi e cuocete a 140° per 40–45 minuti o fino a quando la crema non si è rappresa.
Fate raffredare le tortine a temperatura ambiente quindi mettetele in frigo per 2-3 ore. 

Preparare il topping
In un pentolino far fondere il burro e aggiungere la farina. Lasciar cuocere qualche minuto ed aggiungere il latte e lo zucchero. Mescolare con una frusta per evitare i grumi. Aggiungere la polvere di buccia d'arancia e continuare a mescolare finché la crema prende consistenza. Lasciar freddare mettendo a contatto con la crema della pellicola alimentare.

Prima di servire le cheesecake, spolverizzatele con il cacao, coprirla con un poco di crema all'arancia.


Con questa ricetta partecipo all'appuntamento di febbraio di Re-cake.

3 commenti:

  1. Ha un aspetto davvero golosissimo :-P posso fare l'assaggio??

    RispondiElimina
  2. Questa ricetta la annoto subito, che golosità, grazie!!!

    RispondiElimina
  3. un recake molto indovinato, brava

    RispondiElimina