22/03/14

Pranzo in Lettonia


Anche questa volta pubblico alcune ricette in un'unico post. Per una cronica mancanza di tempo. Ma ovviamente non volevo mancare all'appuntamento con Aiuolik e L'Abbecedario culinario:Benvenuti in Europa che questa volta viene ospitato da Brii di Briggishome. Senza commenti, al volo!!!



Sklandrausis
 
Sfoglia:
150 gr di farina di segale (macinata da me..)
25 gr di strutto
acqua
cumino (macinato)
sale

Ripieno:
patate
latte
yogurt greco
burro
sale
carote
1 uovo
miele

cannella
vaniglia.

Mischiare insieme gli ingredienti della sfoglia, stenderla e ricavarne dei dischi.
Lessare le patate e le carote , separatamente. Mischiare le patate, cotte e schiacciate, con latte burro e sale. Mischiare le carote, cotte e schiacciate, con il miele, lo yogurt e l'uovo. Mettere nei dischi di sfoglia una parte di ripieno di patate e, su questo, una parte di ripieno di carote. modellare la pasta in modo da creare un bordo che contenga il ripieno e creando dei piccoli corni. Cuocere in forno a 180° finchè la parte superiore si colora. Servire con dello yogurt con miele, vaniglia e cannella.


Frikadelu zupa

250 gr di macinato di manzo
pane macinato
1 uovo
sale
pepe
2 patate
2 carote
erba cipollina
prezzemolo
brodo

Mischiare insieme il macinato, l'uovo, il pane grattugiato, sale e pepe. In una pentola mettere a scaldare il brodo. Portare a bollore ed aggiungere le patate e poi le carote, entrambe tagliate a cubetti. Nel mentre fare delle piccole polpette con il macinato. Aggiungere le polpette al brodo e cuocere finché le polpette sono pronte. Servire con il prezzemolo macinato.

Con questa ricetta partecipo all'appuntamento Lettone con l'Abbecedario culinario:Benvenuti in Europa! ospitato dal blog Briggishome di Brii.





Abbecedario della comunità Europea: Lettonia

12 commenti:

  1. Cara Paola che belle ricette !!!!!
    Come ti capisco il tempo manca sempre.......
    Ma anche la farina produci sei un portento !!!!
    Un abbraccio ;-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non costassero così tanto le comprerei...

      Elimina
  2. Wow che belle ricette Paola!!
    Grazie grazie mille, una più gustosa dell'altra!!
    C'è scritto in fondo per la tappa ceca.
    Baciussss
    Brii

    RispondiElimina
  3. Che belle ricette, quella degli Sklandrausis avrei voluto farla, ma il tempo è sempre poco!!! Bravissima, baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici...poi mi tocca posterle tutte insieme...

      Elimina
  4. Grazie per la tua partecipazione, ormai immancabile! Ecco la pagina con tutti i contributi: http://abcincucina.blogspot.com.es/2014/03/u-come-undens-klinger.html...e ora pronta per la Lituania?

    Ciauuuuu
    Aiu'

    RispondiElimina
  5. Wow, bravissima cara, mi posso autoinvitare????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne faccio sempre un pò di più...ma se non vieni lo mangio io!!!!

      Elimina
  6. La seconda ricetta assomiglia ad una versione tedesca ovviamente von variazioni ma cotte nello stesso modo. Grazie prendo nota devono essere squisit. Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi stupisco...stiamo scoprendo tante contaminazioni e somiglianze...
      A presto!!!

      Elimina