24/06/16

Pasta con le sarde


A leggere il titolo del post ci si aspetterebbe di trovare una ricetta della grande tradizione, invece è la mia versione del The mystery basket di Giugno, ospitato da Carla Emilia del blog Un'arbanella di basilico.

In effetti a sbirciare le altre proposte direi che mi sono fatta prendere un po' la mano. Ho cercato di sfruttare tutti gli ingredienti. Ho ottenuto un risultato davvero buono, ma forse un po' rustico. 



Gli ingredienti proposti sono i seguenti:
200 gr di pesce azzurro sardine 100 gr di petto di tacchino/pollo  petto di pollo 50 gr di pomodori ciliegini 1 zucchina 1/2 melanzana la punta di un cucchiaino di peperoncino un pezzetto di zenzero fresco 1 cucchiaino di capperi dissalati
1 cucchiaio di yogurt bianco intero
70 gr di pasta integrale

Ho aggiunto
1 spicchio d'aglio
una spruzzata di vino bianco
50 gr di pangrattato
olio 
sale


Ho pulito le sardine aprendole a libro. Ho stufato in padella la zucchina con la melanzana, tagliate a cubetti, insieme all'aglio ed allo zenzero. Una volta pronte le verdure le ho tritate nel mixer con la carne di pollo e l'aggiunta di un cucchiaio di yogurt. Ho messo a bollire l'acqua per la pasta. Ho aggiunto il pangrattato per rendere il composto più compatto e l'ho utilizzato per farcire le sardine richiudendole su loro stesse. In una padella ho messo a scaldare l'olio in cui ho fatto appassire i pomodori con i capperi ed una punta di peperoncino.  Ho messo la pasta a cuocere nell'acqua bollente salata. Ho aggiunto le sardine farcite ai pomodori, ho fatto cuocere per poco quindi ho sfumato con il vino bianco. Ho scolato la pasta ancora ben al dente ed ho terminato la cottura nella padella con il condimento, aggiungendo poca acqua di cottura.



Con questa ricetta partecipo al contest the mystery basket ideato da LA MIA FAMIGLIA AI FORNELLI e ospitato questo mese da UN'ARBANELLA DI BASILICO"




14 commenti:

  1. mi vien da piangere vedere un piatto così buono e non poterlo mangiare..non poterlo replicare.. le sarde non le posso mangiare uffa!!! mi piacciono un sacco..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh povera...non è proprio il piatto per te...

      Elimina
  2. Non ho mai mangiato la pasta con le sarde e la tua mi ha fatto venire una voglia pazzesca :-P Complimenti Ani e felice we <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti resta che provare...quella vera...

      Elimina
  3. ma che bella questa versione!!! io che di paste con le sarde tradizionali da buona moglie di siciliano ne ho fatte a milioni, non posso esimermi dal provare la tua! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ho un termine di paragone preoccupante....

      Elimina
  4. Wow Paola, sei stata bravissima! Grazie di aver partecipato bacioni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima....è stato un piacere!!!

      Elimina
  5. Ciao Paola! Complimenti per la vittoria! Contattami via mail appena possibile così ti comunico tutti i dettagli per il 1 luglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la mia mail è unafamigliaaifornelli@gmail.com

      Elimina
  6. Ciao carissima! Complimentissimi per la vittoria meritatissima! Questa pasta è super gustosa! BRAVA!
    Un caro abbraccio!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  7. Sono a bocca aperta!!! Stupenda preparazione

    RispondiElimina