05/03/13

Quennelles di patate e zucca gialla con salmone

Ho preparato questa ricetta come al solito, cercando di mettere insieme quello che ho trovato in casa, o meglio, cercando di sfruttare quello che era avanzato. In particolare cercavo di farmi venire un'idea per consumare un pezzo di zucca rimasta. In realtà l'idea iniziale era quella di fare degli gnocchi, ma si sono trasformati in quenelles in corso d'opera. Devo dire che il risultato finale è stato più che soddisfacente, data il poco tempo e la scarsa pianificazione. Le quenelles sono venute buone anche se delicate, il salmone aggiunge un tocco di sapore in più.

100 gr di patate
100 gr di polpa zucca gialla
farina
sale
1 uovo
50 gr di salmone
burro
aglio
Ho fatto cuocere le patate e la zucca in acqua bollente salata, separatamente, e le ho scolate una volta morbide. Ho pelato le patate e le ho passate allo schiaccia patate. Con lo stesso attrezzo ho schiacciato anche la polpa della zucca. In una ciotola ho amalgamato le verdure insieme all'uovo, un pizzico di sale ed un cucchiaio di grana grattugiato. Ho aggiunto la farina ad occhio finché l'impasto ha assunto una consistenza abbastanza soda ma non troppo da rendere eccessivamente presente il suo gusto. Ho preparato il condimento facendo saltare in poco burro uno spicchio d'aglio intero, e qui ho fatto scaldare il salmone tagliato a pezzetti. Ho fatto cuocere le quenelles in acqua bollente, versandole mano a mano che le facevo con l'aiuto di due cucchiai. Le ho scolate appena sono venute a galla e le ho condite con il salmone ed il suo "sughino", eliminando l'aglio.
Con questa ricetta partecipo al contest Marzo in bianco e giallo! di Colors and Food per Marzo 2013.


10 commenti:

  1. Ciao PInk!!ondite con salmone!!!! da leccarsi i baffi!!!! ehehee
    Ciao Dany :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pasticcio sempre un pò ma alla fine mi vengono bene...

      Elimina
  2. che fantasia! brava, ci vuole in cucina!

    RispondiElimina
  3. Bello il piatto, e anche saporito, Complimenti per la scarsa pianificazione contro l'eccellente risultato!
    La ricetta va bene, considero le patate come l'ingrediente bianco :)

    Grazie!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetto,è proprio quello che intendevo!!

      Elimina
  4. Che abbinamento insolito e strepitoso!!

    RispondiElimina